copertina nuovissima facebook.jpg
  • Mondo Calcistico

Cristiana Girelli vs Cina [Mondiale 2019]

Attaccato dalla nostalgia di quel bellissimo Mondiale del 2019, vi racconto la partita di Cristiana Girelli contro la Cina (partita finita 2-0 per le azzurre). Il modulo utilizzato da Milena Bertolini è stato uno dei più classici 1-4-4-2 con Girelli e Giacinti come coppia d'attacco. Le due attaccanti si sono comportati come una delle più classiche coppie di attaccanti: una attacca la profondità e l'area di rigore, l'altra viene verso la palla. In questo caso chi attacca l'area di rigore è Valentina Giacinti e chi cerca il pallone è Cristiana Girelli.

In questo caso vediamo Girelli che cerca una linea di passaggio pulita per ricevere palla da Giugliano.

Girelli riesce a trovare i giusti spazi con i giusti tempi eludendo le marcature avversarie. Qui si muove da pura trequartista con Giacinti che la aiuta allontanando la linea difensiva avversaria preoccupata di un'eventuale lancio per l'attaccante milanista.



Altra dimostrazione palese di come si muove la coppia d'attacco. Continuano i movimenti di Girelli come se fosse una trequartista pura.

E proprio come una "trequartista pura" va ad aiutare la difesa per uscire dal pressing avversario, per tenere palla e perché no, anche per subire un fallo dalle avversarie.

Nei rinvii alti Giuliani cercava molto spesso Cristiana Girelli. L'attaccante della Juventus poteva cercare o Guagni in sostegno, o prolungare per Giacinti e Bergamaschi che attaccavano la profondità (in questo caso) o Bonansea qualora l'azione si svolgesse dall'altro lato.

Ogni tanto anche nei rinvii avversari Girelli risultava importante abbassandosi tantissimo (con Giugliano che si alzava).