copertina nuovissima facebook.jpg
  • Mondo Calcistico

De Zerbi: “Se Raspadori continua così, per me diventerà il centravanti della Nazionale."


Roberto De Zerbi ha sempre avuto una buona stima nei confronti di Raspadori, sia con le parole e sia con i fatti, mandandolo in campo.


Nell'intervista fatta a "Repubblica", De Zerbi ha detto che, a parer suo, se Raspadori dovesse continuare così potrebbe diventare l'attaccante della Nazionale italiana.

Ma soprattutto ha definito il ruolo di Raspadori che, con il Sassuolo, non è mai stato fisso. Raspadori, infatti, è stato utilizzato sia come vice-Caputo (quindi prima punta) ma anche alle spalle di Caputo agendo come un trequartista.


Qualche mese fa De Zerbi ha sottolineato il fatto che molti calciatori venissero valutati in base all'altezza e al peso (questione in cui Raspadori non prevale) e che Raspadori fosse davvero forte.

In "Sassuolo - Genoa 5-0" della stagione 2019-2020, Raspadori si rese protagonista di un bellissimo gol. Contropiede del Sassuolo con Raspadori che recupera palla poco prima della linea del centrocampo e, correndo palla al piede, va in area di rigore dove sconfigge Perin e segna. Una bellissima corsa e un bellissimo controllo di palla, nonostante dietro di lui ci fosse il difensore che cercava di recuperare terreno. La questione più bella di tutto ciò fu come condusse la palla per arrivare in area di rigore:

Raspadori non ebbe problemi nel condurre la palla con il sinistro, il suo piede debole. E mentre correva ha anche alzato la testa per cercare di vedere sia il gioco che la porta.

Insomma, un calciatore che ha una tecnica elevata e che non viene valutato solo in base al fisico. Sembra proprio il prototipo del calciatore che dovrebbe uscire da ogni settore giovanile. Può, quindi, aspirare ad una maglia della Nazionale? Innanzitutto Raspadori deve rimanere con i piedi per terra e De Zerbi dovrà cercare di farlo migliorare in ogni aspetto.

Sono tanti i giovani che si sono persi dopo qualche partita fatta bene. Osservando il ragazzo, però, si vede che è una persona che si sta godendo ogni istante della partita e che, soprattutto, si sta divertendo.