copertina nuovissima facebook.jpg
  • Mondo Calcistico

Italia - Marocco [ANALISI TATTICA]


Nonostante la doppietta, Giovanni è stato messo nella graticola per aver deciso di mettere la difesa alta e la difesa a zona.

Andiamo, quindi, ad analizzare ciò che i nostri azzurri hanno sbagliato nella partita tramite le immagini della partita.


CALCIO DI RINVIO:

Marina passa la palla a Giovanni ma c'è un problema. La postura di Giovanni gli impone di ricevere il pallone spalle alla porta con il difendente alle proprie spalle. La qualità e la visione di gioco di Giovanni gli permette, comunque, di scaricare il pallone per Giacomo che è al suo fianco. Se Giovanni si fosse posizionato meglio avrebbe anche potuto puntare l'avversario.


ALDO CENTRAVANTI:

Il più alto del trio è senza dubbio Aldo, ed è per questo che è stato utilizzato come centravanti per poter ricevere palloni alti. In questo caso Aldo fa da sponda per l'inserimento di Giovanni che, di prima intenzione, tira in porta e segna. JAIIIIIIR.


SCHEMA SU CALCIO D'ANGOLO:

Lo schema prevede la posizione di Giacomo sul secondo palo per lasciare Aldo libero di poter colpire sul primo palo. Clamoroso l'errore del marocchino sul palo che non protegge bene il palo, ma ancor più clamoroso è l'errore del marocchino fuori dall'area che non cerca di proteggere l'area. Sperava, forse, anche per via del risultato, di poter colpire in contropiede?


FASE DIFENSIVA:

Alzando la linea difensiva è inevitabile concedere spazio in profondità agli avversari. Ma qui c'è un errore clamoroso di Giovanni che, invece di coprire il centro e la profondità, va a marcare un avversario lasciando libera la prateria per il marocchino al centro. Fortunatamente Marina parerà il rigore.