copertina nuovissima facebook.jpg
  • Mondo Calcistico

Lazio, problema con il calciomercato?


Negli ultimi anni la Lazio si è davvero rinforzata? Ho controllato gli acquisti e le cessioni dalla stagione 2017-2018 ad oggi. Quanti sono stati gli acquisti azzeccati e quali quelli sbagliati? I dati sui milioni spesi e incassati sono stati presi da "transfermarkt". In sostanza gli acquisti veramente azzeccati e che hanno reso molto bene in campo, dal 2017-2018 ad oggi sono:

2017-2018: Lucas Leiva, 5,7 milioni

Marusic, 5,5 milioni

Caicedo, 2,5 milioni


2018-2019:

Correa, 15,3 milioni

Acerbi, 10,5 milioni


2019-2020:

Lazzari, 13,75 milioni

Chi più, chi meno, questi calciatori hanno contribuito ad alzare il livello generale della squadra. Totale milioni spesi: 50,25 milioni.

Gli acquisti che hanno contribuito in modo efficace, invece, sono questi. Ho deciso di includere anche i prestiti onerosi:


2017-2018:

Pedro Neto, 18,5 milioni (tra prestito e riscatto)

Jordao, 9,3 milioni (tra prestito e riscatto)

Nani, 2 milioni (prestito)


2018-2019:

Berisha, 7,6 milioni Durmisi, 7,5 milioni

Sprocati, 3,25 milioni

Casasola, 3,08 milioni


2019-2020:

Vavro, 10,5 milioni


Nel 2020-2021 ci sarebbero Muriqi a 18,5 milioni e Fares a 8 milioni, ma non è giusto parlare di acquisti sbagliati dopo così poco tempo, quindi non li includo. In quelle 3 stagioni la Lazio ha speso, per quei calciatori, 61,73 milioni.

Per qualche calciatore la Lazio è riuscita a rientrare nei costi vendendo qualcuno come Pedro Neto per a 17,9 milioni, Jordao a 8,9 milioni, Sprocati a 2,3 milioni, Berisha a 4,2 milioni. Altri calciatori sono stati acquistati e/o venduti o prestati alla Salernitana, sempre di proprietà di Lotito, come Durmisi, Casasola, Kiyine, Dziczek e Sprocati. Insomma, per trovare calciatori che rafforzassero la Lazio sono bastati poco più di 50 milioni. Per trovare calciatori che NON rafforzassero la Lazio sono stati spesi poco più di 60 milioni.


Alcuni milioni per alcuni calciatori sono rientrati con qualche cessione. Il calciomercato migliore, quindi, lo si è fatto nella stagione 2018-2019 con gli acquisti di Correa e Acerbi e con la cessione di Felipe Anderson per 38 milioni al West Ham. Da lì la Lazio ha trovato solo Lazzari e Reina come nuovi titolari.

Si poteva fare meglio?