copertina nuovissima facebook.jpg
  • Mondo Calcistico

Recensione libro "Dominare il gioco"


Recensione del libro "Dominare il gioco" di David Sassarini.


Parto da una premessa: stavo partendo un po' prevenuto sul titolo.

Pensavo si sarebbe trattato di un libro troppo "teorico" (per citare Max Allegri) dove si sarebbe detto che il possesso palla fa vincere, che fare mille passaggi fa vincere ecc ecc. Sono partito prevenuto, forse, perché è più o meno quello che si legge nei social. Ed è una cosa che non condivido appieno.


Allo stesso tempo mi sono detto che avrei potuto imparare qualcosa di nuovo da portare negli allenamenti della mia squadra. Quel qualcosa di nuovo NON è il "tiki-taka".

Apro il libro e subito un qualcosa di fantastico: la premessa di Roberto De Zerbi. Si parte decisamente bene.

Si parte decisamente bene perché De Zerbi non è un "teorico", non è uno che parla senza fare niente. De Zerbi è uno che si informa, che studia, che ha conoscenze.


E quindi continuo a leggere il libro. Molte questioni tattiche le si possono intravedere proprio nel Sassuolo di De Zerbi, ma in questo libro non ci si limita solo alla tattica. In questo libro David Sassarini parla anche di questioni tecniche. Perché "senza la tecnica non puoi fare la tattica" dicono in tanti.

Il bello del libro è che ciò che viene scritto viene anche spiegato con delle immagini. Il bello del libro è che io allenatore posso portare certe esercitazioni anche nella mia squadra.


Il libro si conclude con una breve conclusione di Giuseppe Zuccarelli che spiega quanto sarebbe importante se dirigenti e presidenti imparassero questi concetti e, soprattutto, imparassero a dare tempo agli allenatori che vogliono proporre qualcosa di nuovo.