copertina nuovissima facebook.jpg
  • Mondo Calcistico

Il Mercato che farei: Messias Jr.


Ho deciso di trovare una nuova squadra per Messias Jr.


Innanzitutto faccio una piccola premessa: Messias ha rinnovato qualche mese fa e il suo contratto con il Crotone scade nel 2024. Salvezza o meno, se Messias vuole andarsene, il Crotone cercherà di guadagnarci il più possibile.


Quale può essere, quindi, la squadra migliore per lui? Innanzitutto bisogna cercare di capire dove collocarlo in campo. In questa stagione Messias ha giocato sia da seconda punta, sia da mezzala e sia da attaccante esterno destro.


Una destinazione bella per lui sarebbe quella dell'Udinese qualora i bianconeri dovessero vendere de Paul. La stessa società, però, non so quanto sarebbe disposta a prendere un classe 1991 che non avrebbe gran mercato in futuro. Resterebbe comunque una buona mossa per loro. In caso di salvezza del Benevento, anche questa sarebbe una buona mossa visto che ad Inzaghi piace giocare con il trequartista laterale, che sa stare sia al centro e sia per vie esterne.


Un'altra squadra potrebbe essere l'Hellas Verona se non fosse per il "problema" di avere Barak, un mancino a cui piace stare a destra, stessa cosa di Messias.


Tuttavia ho deciso di scegliere una squadra in cui Messias possa giocare da seconda punta per cercare i gol e gli assist in modo più "facile".

In Serie A c'è una squadra che ha un attaccante mancino che ha qualche dubbio se continuare a giocare: il Genoa e Pandev.

Qualche mese fa Ballardini, l'attuale allenatore del Genoa, si era detto contrario alla scelta di Pandev di ritirarsi ("Se si ritira lo meno"). Ritiro o meno, il Genoa ha bisogno di guardarsi attorno perché l'età e gli acciacchi di Pandev aumentano.


La soluzione Messias Jr. per il Genoa potrebbe essere assolutamente ottimale visto che si andrebbe a prendere un calciatore che può fare più ruoli (nel caso del Genoa attuale la seconda punta e la mezzala) e, soprattutto, un calciatore che sa segnare e far segnare.

Il capocannoniere della squadra, infatti, è Mattia Destro con 10 gol. Dietro di lui c'è proprio Pandev con 4 gol affiancato da Scamacca, sempre con 4.

Messias, invece, al Crotone, ad ora (07/04/2021), ha realizzato 8 gol e 4 assist.


Ma soprattutto Messias andrebbe ad aiutare una questione che, nel Genoa, manca un po': i dribbling. Il Genoa ha la media di 7,6 dribbling riusciti a partita ed è la terzultima squadra sotto questo aspetto. Messias, da solo, ha la media di 2,9 dribbling riusciti a partita ed è il secondo calciatore della Serie A per dribbling riusciti totali, dietro solo a de Paul.

Un'altra questione che Messias potrebbe favorire nel Genoa riguarda i tiri in porta. Ad ora (07/04/2021) solo Parma e Benevento hanno segnato meno gol del Genoa in Serie A. La stessa squadra rossoblù è l'ultima squadra per tiri a partita con 8,3. Messias, da solo, fa 2,8 tiri in porta a partita.

La penultima squadra è il Crotone con 9,9 e Messias aumenta sicuramente la media. Quei 8 gol, infatti, non arrivano per caso.


Ed ecco che vedrei Messias al Genoa.