top of page
  • Immagine del redattoreMondo Calcistico

Il Mercato che Farei - Cagliari (Completo 23-24)


Il Cagliari è salito in Serie A e, ovviamente, la sua ambizione deve essere quella di rimanerci il più possibile.


L'attuale rosa non è propriamente da salvezza tranquilla in Serie A e bisognerà sicuramente intervenire nel mercato in entrata con acquisti mirati e funzionali. Ho deciso di comprare calciatori che conoscono la categoria (chi più e chi meno esperto) e qualche giovane da poter far crescere per il futuro ma anche per il presente.


ALLENATORE


Ho veramente poco da ragionare sull'allenatore. Se Mister Ranieri ha la volontà e le motivazioni per rimanere a Cagliari, va assolutamente confermato.


Il collegamento che si è creato tra lui e l'intero ambiente (calciatori, società e tifosi) è un qualcosa di raro ed importante. Ancor più dopo una promozione. Passare dalla Serie B alla Serie A (nonostante alcuni calciatori di esperienza presenti in rosa) non è facile e la società rossoblù deve cercare delle certezze. Mister Ranieri lo è.


SCADENZA 2023


I calciatori in scadenza 2023 sono:

Aresti e Millico


A loro vanno aggiunti:

  • Di Pardo (in prestito con obbligo di riscatto fissato a 1,1 milioni in caso di promozione in Serie A dalla Juventus)

  • Falco (in prestito con diritto di riscatto dallo Stella Rossa)


Io effettuerei queste scelte:

  • Rinnovo di Aresti. Un buonissimo terzo portiere, utile per lo spogliatoio, cagliaritano con l'aggiunta di essere un calciatore cresciuto nel vivaio (per le regole delle liste dei calciatori)

  • Il riscatto di Di Pardo è obbligatorio ma lo avrei fatto anche senza essere costretto

  • Eviterei il riscatto di Falco

  • Millico ha un'opzione di rinnovo per altri 3 anni. Non la eserciterei

SCADENZA 2024


I calciatori in scadenza 2024 sono:

Capradossi, Goldaniga, Nandez, Viola, Lella, Mancosu, Pavoletti


Calciatori che, quindi, l'anno prossimo, a queste condizioni, possono lasciare il Cagliari a parametro zero.


Io effettuerei queste scelte:

  • Cederei Capradossi, Goldaniga e Viola

  • Rinnoverei il contratto di Lella per mandarlo in prestito (e giocare di più)

  • Rinnoverei assolutamente il contratto di Nandez

  • Lascerei alle condizioni attuali i contratti di Mancosu e Pavoletti Entrambi classe 1988, quindi calciatori che l'anno prossimo compiranno 36 anni. Per eventuali rinnovi ci penserei direttamente l'anno prossimo, senza troppa fretta.


SCADENZA 2025


I calciatori in scadenza 2025 sono:

Radunovic, Zappa, Barreca, Azzi, Deiola, Lapadula


Io effettuerei queste scelte:

  • Rinnoverei Radunovic ma con un contratto da secondo portiere

  • Rinnoverei Zappa

  • Rinnoverei Barreca

  • Rinnoverei Azzi

  • Rinnoverei Deiola (ma aspetterei, anche perché lui è molto legato al Cagliari e non c'è nessun tipo di fretta)

  • Eviterei il rinnovo con Lapadula

CALCIATORI DATI IN PRESTITO


  • Cragno era stato ceduto al Monza in prestito con obbligo di riscatto (fissato a 3,6 milioni) in caso di salvezza. Il Monza si è salvato ed ecco che è scattato l'obbligo. Il Cagliari non ha più nessun potere contrattuale sul portiere ma... A causa di un grandissimo Di Gregorio, però, il portiere ex Cagliari non è riuscito a trovare continuità. Vediamo cosa si può fare dopo.

  • Bellanova era stato ceduto all'Inter in prestito con diritto di riscatto (fissato a 7 milioni). Mister Inzaghi lo ha fatto giocare molto poco e bisogna capire le volontà della società (che potrebbe pure chiedere uno sconto). In ogni caso, cercherei di cederlo (ad ottime cifre) per incassare soldi e fare una buonissima plusvalenza.

  • Marin era stato ceduto all'Empoli in prestito con diritto di riscatto (fissato a 7 milioni). La sua è stata una buona stagione ma bisognerà capire le volontà della società (Empoli) e del calciatore. Tendenzialmente parliamo di un calciatore che potrebbe anche far comodo al Cagliari ma anche qui farei il ragionamento usato per Bellanova: cessione (soldi e plusvalenza). Il suo contratto scade nel 2024 e se l'Empoli non lo riscatta, sarà importante per il Cagliari cederlo subito o rinnovargli il contratto per non perderlo a parametro zero.

  • Pereiro era stato dato in prestito secco al Nacional. Il suo ritorno a Cagliari è sicuro ma cercherei di cederlo, ancor più se consideriamo il suo contratto (scadenza 2025) e, anche qui, la ricerca di una plusvalenza (anche se piccola).

  • Walukiewicz era stato ceduto all'Empoli in prestito con diritto di riscatto (fissato a 1 milioni). A ciò va aggiunto anche il 50% della futura rivendita. Il suo contratto è in scadenza nel 2024 ed è essenziale cederlo subito per evitare di perderlo a parametro zero. Altrimenti rinnovo più prestito (con diritto od obbligo di riscatto).

  • Cerri diventerà a tutti gli effetti un calciatore del Como.

  • Desogus è stato dato in prestito secco al Pescara, in Serie C. Effettuerei un altro prestito per permettergli di giocare di più e fare maggiore esperienza.


Riepilogando, ecco i movimenti di mercato che farei AD ORA: Scadenza di contratto: Falco, Millico

Rinnovi: Aresti, Nandez, Lella, Radunovic, Zappa, Deiola, Barreca, Azzi

Acquisti: Di Pardo

Cessioni: Capradossi, Goldaniga, Viola, Cragno, Bellanova, Marin, Pereiro, Walukiewicz, Cerri

Prestiti: Desogus, Lella

CESSIONI


Ci sono state tante cessioni che possono portare soldi utili per il calciomercato e per il bilancio.

Non ne effettuerei altre ma farei un'operazione mandando un giovane in prestito per giocare di più: Nik Prelec. Che sia Serie A o Serie B importa poco. L'importante è che possa essere un titolare e che possa giocare il più possibile.


Riepilogando, ecco i movimenti di mercato che farei AD ORA: Scadenza di contratto: Falco, Millico

Rinnovi: Aresti, Nandez, Lella, Radunovic, Zappa, Deiola, Barreca, Azzi

Acquisti: Di Pardo

Cessioni: Capradossi, Goldaniga, Viola, Cragno, Bellanova, Marin, Pereiro, Walukiewicz, Cerri

Prestiti: Desogus, Lella, Prelec



Riepilogando, ecco l'attuale rosa:


Portieri: Radunovic, Aresti

Difensori laterali destri: Di Pardo, Zappa

Difensori centrali: Dossena, Altare, Obert

Difensori laterali sinistri: Azzi, Barreca

Centrocampisti: Makoumbou, Deiola, Rog, Nandez, Kourfalidis,

Trequartisti centrali: Mancosu

Attaccanti esterni: Luvumbo

Attaccanti centrali: Lapadula, Pavoletti


La rosa va, quindi, sistemata in alcuni ruoli.

ACQUISTI


Tenendo Mister Ranieri, ho deciso di effettuare un calciomercato che possa essere utile per un sistema di gioco (l'evoluzione del termine "modulo") ma che possa permettere all'allenatore di cambiare qualcosa.

Il sistema di gioco di base sarà l'1-4-3-3 con possibile variazione in 1-4-3-1-2 e 1-4-4-2.


PORTIERE


La tirerò poco per le lunghe. Radunovic ha fatto un ottimo girone di ritorno (play-off compresi) ma vedo un portiere che non ha giocato nell'ultima stagione che ha grande valore e che sa cosa sia la categoria e il Cagliari. Largo a rancori vari, a mio parere bisognerebbe chiamare Alessio Cragno e il Monza e chiudere la trattativa in 5 minuti.

Il Monza ha acquistato il portiere per un totale di circa 4 milioni. Ovviamente la società vorrà evitare minusvalenze ma poterlo acquistare anche per una cifra simile sarebbe grandioso per una squadra come il Cagliari. Lo prenderei subito.


DIFENSORE CENTRALE


Ad ora il reparto difensivo (dei centrali) è composto da Obert, Altare e Dossena. Quest'ultimo ha disputato una buona stagione con la maglia del Cagliari ma ha il "problema" di non aver mai giocato in Serie A. Altare ha maggiore esperienza (ma non esagerata) e Obert è pur sempre un ragazzo giovane. A loro, quindi, affiancherò un difensore centrale di esperienza che possa aiutarli e farli crescere.

Ho deciso di puntare tutto su Gian Marco Ferrari, difensore del Sassuolo, classe 1992 (quest'anno 31 anni), che ha il contratto in scadenza nel 2024.

Un difensore che negli anni ha cercato di diventare più completo possibile diventando anche una colonna della difesa neroverde. Sia in fase difensiva che in fase offensiva. Ancor più nel periodo con Mister De Zerbi in cui Ferrari diventava un regista a tutti gli effetti.


CENTROCAMPISTA INTERNO


Mi immagino il centrocampo a 3 formato da Nandez (centrocampista interno a destra) e Makoumbou (vertice basso e centrale). Mi manca un centrocampista interno di qualità che possa aiutare in avanti e in zona rifinitura. Ho deciso di cercare una trattativa con il Milan per Adli. Proprio al Bordeaux si è fatto notare giocando non proprio da trequartista centrale ma più defilato. Il calciatore, dopo un anno di tanta panchina nella squadra rossonera, potrebbe avere la volontà di riscattarsi in un club che ha ambizioni meno prestigiose ma che gli possono garantire il minutaggio adeguato per crescere.


Nandez - Makoumbou - Adli Mi piacerebbe tantissimo.

ATTACCANTI ESTERNI


C'è solo Luvumbo in rosa. Ho deciso di prendere altri tre rinforzi che possano migliorare la rosa (tra titolari e riserve).


Due calciatori li troviamo in casa Spezia (neo retrocessa in Serie B). Il primo è Daniele Verde. Recentemente si è operato per il problema della pubalgia e quindi potrebbe risolvere un aspetto fisico molto importante per un calciatore.


Il secondo era compagno di squadra di Verde ma per prenderlo non bisogna parlare con lo Spezia. Mi riferisco a Daniel Maldini. Un calciatore che ha bisogno di giocare, un calciatore che può dare più soluzioni tattiche potendo giocare sia a sinistra e sia al centro dietro una punta. E penso che Mancosu possa essere un bravo "maestro" per lui.


Il terzo attaccante proviene anch'egli da una retrocessa, questa volta in casa Sampdoria. Leris è una vecchia conoscenza di Ranieri. Proprio quest'ultimo è stato per il calciatore blucerchiato il secondo allenatore che lo ha fatto giocare di più in carriera. Cercherei, quindi, una trattativa con lui.


ATTACCANTE CENTRALE


In rosa ci sono Lapadula e Pavoletti. Parliamo di due attaccanti che hanno una certa età e quindi ho deciso di trovare un calciatore giovane che possa crescere con calma dietro la loro "ala". Questa volta pesco dalla Serie B ma parlo con un club di Serie A. Samuele Mulattieri, dopo aver disputato una buona stagione con il Frosinone, potrebbe essere riscattato dall'Inter per poter incassare buoni soldi.

Cercherei, quindi, di acquistarlo.


Riepilogando, ecco i movimenti di mercato che farei: Scadenza di contratto: Falco, Millico

Rinnovi: Aresti, Nandez, Lella, Radunovic, Zappa, Deiola, Barreca, Azzi

Acquisti: Di Pardo, Cragno, Ferrari, Adli, Leris, Maldini, Verde, Mulattieri

Cessioni: Capradossi, Goldaniga, Viola, Cragno, Bellanova, Marin, Pereiro, Walukiewicz, Cerri

Prestiti: Desogus, Lella, Prelec



La rosa intera:


Portieri: Cragno, Radunovic, Aresti

Difensori laterali destri: Di Pardo, Zappa

Difensori centrali: Dossena, Altare, Obert, Ferrari

Difensori laterali sinistri: Azzi, Barreca

Centrocampisti: Makoumbou, Deiola, Rog, Nandez, Kourfalidis, Adli

Trequartisti centrali: Mancosu

Attaccanti esterni: Luvumbo, Maldini, Verde, Leris

Attaccanti centrali: Lapadula, Pavoletti, Mulattieri


Comments


bottom of page